Villasimius: Immersioni nell'area marina protetta di capo Carbonara
Consulta la mappa dei punti di immersione all'interno dell'Amp di Capo Carbonara

All'interno dell'Area Marina Protetta di capo Carbonara, diversi sono i punti di immersione che posso presentare interesse sia naturalistico che archeologico. Sono spesso articolati in vari percorsi che consentono di osservare sia diverse specie ittiche ( cernie, saraghi, ricciole, cicale, spugne gialle, posidonie, gorgonie, barracuda, dentici, corvine, murene e granchi). Non sarÓ, inoltre, difficile imbattersi in reperti archeologici come ancore e anfore romane, relitti di navi merci ecc.

Aiutandovi anche con la mappa reperibile sul sito ufficiale dell'amp (www.ampcapocarbonara.it) potete inviduare tutti seguenti punti di immersione: SECCA DI SANTA CATERINA, SECCA DELLE ANCORE; SCOGLIO DEL CONGRESSO, RELITTO EGLE, PARETE DELLE GORGONIE, MADONNA DEL NAUFRAGO, PUNTA LA GUARDIA, PUNTA KARALIS, BUTTIGLIONE, PUNTA NORD DI SERPENTARA, VARIGLIONI DI SERPENTARA, SCOGLIO DI SANTO STEFANO, SCOGLIO PROCI, SA CAMPANA - SECCA DEI BERNI, LE ANCORE - SECCA DEI BERNI, SECCA DI LIBECCIO, SECCA DEI DOTTI, RELITTO DEI TUBI, SECCA DI MEZZO, SECCA DI PISCADEDDUS.